Primi risultati il 24 marzo. E la partita entra nel vivo

PILLOLE 21 mar 2022
Gara aperta Un momento dell’edizione 2021 del Pallone d’Oro Gara aperta Un momento dell’edizione 2021 del Pallone d’Oro

Si alzano i giri, si inizia ad entrare davvero nel cuore della competizione e si avvicinano i primi riscontri per il Pallone d’oro, edizione 2022. Sabato è stato aperto per la prima volta il contenitore-urna sistemato all’ingresso della redazione de L’Arena, in corso Porta Nuova, per effettuare il primo conteggio parziale delle schede e determinare così anche l’assegnazione dei primi bonus, quelli che premieranno il maggior numero di voti affluiti e, contemporaneamente, anche il maggior numero di schede da un punto. Prima volta. I risultati verranno pubblicati sul giornale di giovedì 24 marzo. Premio doppio: non essendo state ancora programmate uscite con schede multiple, è chiaro che chi si aggiudicherà il primo premio parziale potrà ovviamente accaparrarsi in maniera automatica anche il secondo. Si tratta di bonus da 500 punti, decisamente interessanti in questa fase della corsa. Dal momento in cui entreranno in gioco anche i tagliandi multipli (previsto per il mese di aprile) i bonus saliranno invece a ben mille punti, perpetuando lo stesso valore fino al termine della sfida fissato al 10 giugno, giorno di pubblicazione del tagliando finale dell’iniziativa. Il Pallone in tv Con la fine del mese di marzo si avvicina anche l’esordio della trasmissione televisiva «Road to Pallone d’oro» di Telearena, vetrina dei candidati ai tre troni oltre che scrigno di curiosità, teatro di confronto e momento di periodica verifica delle classifiche. Nel salotto dell’emittente ci sarà spazio per dialogo, gioco, numeri. Alla scoperta dei candidati di punta delle tre graduatorie, chiamati a raccontarsi e a confessarsi. Tutto condito dalla giusta dose di sorrisi e buonumore. Le categorie Come già comunicato nei giorni scorsi il Pallone d’oro areniano quest’anno torna alla formula antica, consolidata, tradizionale. Quindi le tre categorie dell’oro (riservata a giocatori di Serie D ed Eccellenza), argento (Promozione e Prima Categoria) e bronzo (Seconda e Terza categoria) fino a eleggere i top player del calcio dilettantistico scaligero. Le consegne Anche le modalità di recapito dei tagliandi ripercorre le strade battute negli anni passati: spedizione postale oppure consegna a mano. Consegne che si possono effettuare fino al sabato alle 20 con relativi conteggi previsti nei giorni successivi e pubblicazione dei dati sul giornale del giovedì. La corsa al Pallone d’Oro scalda i motori, pronta ad entrare nel suo vivo. E come sempre, potrebbero non mancare le sorprese.