L’Alto Academy è ok. Poker al Villafranca

CALCIO GIOVANILE 27 mag 2022
Applausi a tutti I ragazzini dei Boys Buttapedra Applausi a tutti I ragazzini dei Boys Buttapedra

Giornata memorabile quella in cui si è disputato il primo torneo Zaffanicar Cup riservato ai Pulcini primo anno e organizzato dal Vigasio con Boys Buttapedra. Sul campo di quest’ultima otto squadre: Schio, Scaligera Academy, Hellas Verona, Belfiorese, Concordia, Legnago ed i Boys Buttapedra. Le altre otto hanno trovato ospitalità a Vigasio: Mozzecane, Alto Academy Mestrino Rubano, Team Santa Lucia, Pescantina, Montorio, Villafranca e lo stesso Vigasio. Le gare nei due paesi hanno visto il via fin dalla mattina con scontri avvincenti e molto spettacolari. Al termine della prima fase, le otto squadre di Buttapietra si sono trasferite sul campo di Vigasio dove, nel pomeriggio hanno dato vita alle finali. Al termine si è aggiudicato il primo torneo ZaffaniCar Cup la forte formazione dell'Alto Academy che in finale ha battuto per 4-0 quella del Villafranca. Al terzo posto l'Hellas Verona che nella relativa finale ha avuto la meglio sul Caldiero. Tutte le squadre sono state premiate con coppe in vetro di Murano con delle targhe ricordo e gadget ai ragazzi. È stata insomma una giornata di festa, divertimento e sport che ha visto coinvolti circa duecento ragazzi. Al momento delle premiazioni sono intervenuti oltre ai due presidenti, Giovanni Arduin per i Boys e Cristian Zaffani per il Vigasio, anche l’assessore allo sport di Buttapietra Maurizio Compri e Giacomo De Togni, consigliere di Vigasio. «La manifestazione verrà riproposta anche il prossimo anno», precisa Sergio Ursicino, dirigente di Boys Buttapedra. •. Renzo Cappelletti